Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La consigliera federale Simonetta Sommaruga (archivio)

KEYSTONE/LUKAS LEHMANN

(sda-ats)

La consigliera federale Simonetta Sommaruga ha incontrato oggi a Dresda, in Germania, il ministro degli interni tedesco Thomas de Maizière. La sicurezza e gli atti di violenza avvenuti nelle ultime settimane in Germania e Francia sono stati al centro dei colloqui.

De Maizière ha in particolare informato la responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) sull'impatto dei recenti attentati in Germania. Il ministro si è detto favorevole a intensificare ulteriormente lo scambio inter-europeo di informazioni rilevanti in termini di sicurezza, precisa in serata il DFGP in una nota.

I due ministri, che hanno anche tematizzato i recenti sviluppi in Turchia, hanno poi rilevato di "considerare molto costruttiva la cooperazione tra Germania e Svizzera in materia di sicurezza e di migrazione, ritenendola particolarmente stretta e concertata proprio nelle regioni di confine", continua la nota.

Si è parlato anche della cooperazione bilaterale nel settore dell'asilo, dello sviluppo della politica europea in materia e della riforma del sistema Dublino, "convenendo sulla necessità di standard pressoché identici per i sistemi di asilo nei singoli Stati UE e Dublino".

De Maizière e Sommaruga si sono detti infine "convinti che una politica di asilo credibile e funzionante a livello europeo presupponga una chiave di ripartizione permanente", conclude la nota.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS