Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una ragazza indiana che manifestava forti dolori allo stomaco è stata operata giorni fa in un ospedale di Mumbai (India centrale) da un team medico che le ha estratto dallo stomaco una massa di capelli pesante 1,6 chilogrammi. Lo scrive oggi "The Times of India".

I sanitari hanno spiegato che la studentessa, Siya Shinde di 14 anni, soffre di tricofagia, una rara patologia di cui sono documentati nel mondo un centinaio di casi chirurgici, e che consiste nell'irresistibile necessità di strapparsi i capelli e mangiarli.

Il caso di Siya non è il più clamoroso di quelli finora conosciuti. Lo scorso anno dallo stomaco di un'altra ragazza indiana di 19 anni è stata estratta in un ospedale di Indore una palla di capelli di due chilogrammi. Ma il primato in questo campo spetta ad una giovane di 18 anni di Chicago a cui fu asportato nel 2007 un bolo di capelli di quasi quattro chili di peso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS