Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BHUBANESHWAR (INDIA) - Dieci poliziotti sono rimasti uccisi nello scoppio di una bomba piazzata dalla guerriglia maoista nello stato orientale di Orissa. Lo ha riferito un alto ufficiale di polizia specificando che l'attacco è avvenuto nel distretto di Koraput, a 550 chilometri da Bhubaneshwar, capoluogo statale.
"Confermiano la morte di dieci agenti, ma il bilancio potrebbe salire" ha detto l'ufficiale Sanjeeb Panda Panda, che ha precisato come l'attentato abbia colpito una pattuglia che partecipava ad una operazione contro i ribelli maoisti che controllano diverse province del centro e nord-est dell'India lungo un cosiddetto "corridoio rosso".

SDA-ATS