Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sette bambini di età compresa da a 1 a 14 anni sono stati sepolti vivi dal crollo di un muro di cinta in una baraccopoli nello stato del Madhya Pradesh, nell'India centrale. Lo riportano i media locali.

Nel crollo, causato dalle forti piogge monsoniche, sono state ferite anche altre 9 persone, tra cui 2 donne ricoverate in gravi condizioni.

Le abitazioni distrutte, 3 in totale, erano state ricavate ai piedi di un vecchio muro di un tempio sikh che si è sbriciolato sotto il peso dell'acqua, seppellendo i residenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS