Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW DELHI - Dopo circa 22 ore è finito l'assedio all'Hotel Punjab di Srinagar nel Kashmir indiano. Lo dice la televisione indiana. I due terroristi sono stati uccisi dagli agenti che hanno fatto irruzione nell'albergo.
Le operazioni della polizia sono state interrotte ieri sera alle 23.00 e sono riprese questa mattina alle 07.00. Da alcune stanze dell'hotel Punjab si vedono fiamme e fumo. Vertici della polizia hanno informato che gli agenti hanno fatto irruzione stamattina nella struttura di cinque piani, dichiarando poco fa la fine dell'assedio. Non era chiaro quanti civili fossero nell'albergo al centro di Srinagar.
Secondo la PTI un civile che era stato ferito ieri pomeriggio è morto in nottata a causa delle lesioni riportate, mentre sono stati uccisi anche i due militanti pachistani del Jamait-e-Mujahiddin, il gruppo che ieri aveva inviato via fax un comunicato stampa agli uffici locali di un'agenzia di stampa indiana. Non è stato definito il numero delle vittime: alcune fonti parlano di due militari morti oltre ai terroristi e al civile, altri invece parlano di un solo militare ucciso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS