Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW DELHI - Un incendio ha distrutto la notte scorsa un ostello nello Stato dell'Arunachal Pradesh (India nord-orientale) in cui erano ospitate decine di bambini di una scuola Don Bosco causando la morte di almeno 12 di essi ed il ferimento di altri otto. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa indiana Ians.
Un portavoce della polizia ha riferito che le fiamme si sono manifestate verso la mezzanotte a Palin, nel distretto di Kurung Kumpy, sviluppandosi in pochi minuti perché l'ostello era costruito di bambù e paglia.
"Abbiamo recuperato 12 cadaveri carbonizzati - ha detto da parte sua Remu Kemkei, giudice distrettuale, mentre gli ustionati sono stati trasferiti in elicottero a Itanagar", la capitale dello Stato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS