Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nuove inondazioni nell'India orientale hanno provocato almeno 18 morti in una regione già devastata due settimane fa dal più forte ciclone che abbia mai colpito il Paese negli ultimi dieci anni. Lo hanno reso noto fonti ufficiali, mentre i media parlano di almeno 30 morti. Migliaia di persone sono state costrette ad abbandonare le loro case.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS