Navigation

India: Mumbai, 100 arrestati in festa a base di cocaina

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 maggio 2012 - 08:27
(Keystone-ATS)

La polizia indiana ha arrestato nella nottata circa 100 partecipanti di un festino a base di cocaina in un locale di una famosa spiaggia di Mumbai. Tra di loro ci due famosi giocatori di cricket e diversi stranieri. Lo riferiscono oggi i media locali.

"Sono stati fermati 58 uomini e 38 donne e trasferite in ospedale per analisi del sangue dopo l'irruzione nel rave party in un hotel" ha riferito una fonte della polizia. Gli agenti hanno anche sequestrato oltre 100 grammi di di cocaina e altre droghe. Sono stati arrestati anche gli organizzatori dell'evento che si è tenuto un un albergo nei pressi della spiaggia di Juhu, dove sorgono le ville del jet-set di Mumbai.

I due giocatori, uno indiano e uno sudafricano, sono impegnati nella "Indian Premier League", un popolare torneo di cricket a cui partecipano star di Bollywood come sponsor delle squadre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?