Almeno 65 persone sono morte negli ultimi giorni per una ondata di caldo record che ha colpito l'India settentrionale e centro orientale. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pti.

Gli Stati dell'Andhra Pradesh e di Telangana, dove la temperatura ha raggiunto picchi fino a 47 gradi, sono i più colpiti con 43 vittime. In Orissa si sono registrato invece 23 morti.

Il grande caldo, normale per questa stagione che precede l'arrivo dei monsoni, ha interessato la capitale New Delhi dove la colonnina di mercurio ha toccato oggi 43,6 gradi. I meteorologi non prevedono dei cambiamenti nelle condizioni del tempo nei prossimi giorni.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.