Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia di New Delhi ha presentato oggi una denuncia con le prove di molestie sessuali a carico del ricercatore Rajendra Pachauri, ex responsabile del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (Ipcc), l'organismo dell'Onu. Lo riferiscono i media.

Nel 2007 Pachauri ricevette il premio Nobel per la pace.

Nel rapporto di 1'400 pagine, che contiene i capi di imputazione, gli investigatori lo accusano di "stalking" e intimidazioni su una giovane dipendente dell'Istituto per la ricerca energetica (Teri) da lui fondato. A supporto di questi sospetti ci sono 23 testimonianze di colleghi di lavoro.

La denuncia è stata presentata al magistrato metropolitano di New Delhi che ha fissato un'udienza per il 23 aprile. Pachauri era stato denunciato un anno fa da una ricercatrice di 23 anni per molestie fisiche e persecuzione attraverso mail, sms e messaggi su WhatsApp. Poco dopo si era dimesso dall'Ipcc che guidava da 13 anni e di recente è stato anche allontanato dal Teri. Dal marzo dello scorso anno è in libertà provvisoria dietro cauzione.

Il 74enne esperto, che nel 2007 ritirò il Nobel per la pace assegnato all'Ipcc e all'ex presidente americano Al Gore, è una figura di spicco nel movimento ambientalista. I suoi legali hanno sempre respinto le accuse sostenendo fra l'altro che il conto e-mail e il telefono cellulare del loro difeso erano stati al centro di una azione di hackeraggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS