Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia di New Delhi ha ricevuto nei primi quattro mesi del 2014 sei denunce in media al giorno di stupri e 14 di semplici molestie sessuali. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Ians.

Secondo statistiche rese note dalla direzione della polizia della capitale, fra l'1 gennaio e il 30 aprile sono state registrate 616 denunce di stupro e 1'336 di molestie sessuali, con un aumento del 36% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Dalla metà di dicembre del 2012, quando una studentessa di 23 anni fu violentata e uccisa da un branco di sei persone su un autobus in movimento, le autorità hanno decretato una emergenza per la sicurezza delle donne della capitale, dando massima attenzione e priorità alle denunce di violenze sessuali.

Per questo nel 2013 sono stati registrati a New Delhi 1'559 casi di stupro e 3.347 di molestie sessuali, in forte incremento rispetto all'anno precedente, quando furono rispettivamente 680 e 653.

SDA-ATS