Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Indice PMI: industria svizzera continua a crescere

L'industria svizzera continua ad evolvere positivamente, anche se ha perso un po' di dinamismo: da settembre a ottobre il Purchasing Managers' Index (PMI) è sceso di 1,1 punti a quota 54,2.

Dalla primavera scorsa dopo ogni rialzo dell'indice si registra una flessione nel mese successivo, rende noto in un comunicato Credit Suisse, i cui economisti interpretano i dati raccolti mensilmente con un sondaggio dall'associazione Procure.ch.

Il calo dell'indice di ottobre è da ricondursi alla flessione dei sottoindici "Produzione" e "Ordini". In questi due comparti la progressione ha registrato un leggero rallentamento, ma entrambi i sottoindici sono rimasti nettamente al di sopra della soglia di 50 punti, che rappresenta la linea di demarcazione tra flessione e crescita.

Per il sottoindice "Occupazione" risulta un calo di 0,8 punti a 52,4; rimanendo sopra quota 50. Ciò significa che l'industria tende piuttosto ad assumere che a licenziare personale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.