Navigation

Indignati: migliaia a Times Square, arriva polizia a cavallo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2011 - 09:10
(Keystone-ATS)

Sono alcune migliaia i manifestanti di 'Occupy Wall Street' che dopo aver marciato tutto il giorno nella città, hanno affollando Times Square, il cuore di New York. Per cercare di canalizzare la folla crescente è stato rafforzato il cordone degli agenti in assetto anti-guerriglia. Quindi sono arrivati anche una dozzina di poliziotti a cavallo.

Alcuni manifestanti hanno cercato di forzare le barriere e la polizia ha reagito, arrestando un paio di persone. Ne sono sorti alcuni tafferugli ad angolo tra la settima strada e la 46esima. Comunque tutti di lieve entità. Secondo alcuni testimoni ci sarebbe un ferito. Tuttavia si tratta del primo incidente, per lo più decisamente minore, in una giornata di protesta pacifica che si è svolta a New York all'insegna della calma e della non violenza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?