Almeno 42 persone sono morte e altre 21 sono rimaste gravemente ferite nella provincia indonesiana di Papua, colpita da piogge torrenziali che hanno provocato inondazioni.

Lo rende noto l'agenzia indonesiana per la gestione dei disastri Bnpb, citata dai media internazionali.

Le improvvise inondazioni hanno colpito ieri in particolare la zona della capitale provinciale Jayapura, nell'area di Sentani.

Nove villaggi sono stati allagati. Più di 120 persone sfollate sono rifugiate negli uffici del governo, ha aggiunto l'agenzia, con le autorità, la Croce Rossa e volontari che aiutano gli sfollati.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.