Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Otto stranieri condannati a morte in Indonesia per traffico di droga sono stati fucilati. Lo riferisce il Jakarta Post.

Le persone giustiziate sono l'indonesiano Zainal Abidin, gli australiani Andrew Chan e Myuran Sukumaran, il brasiliano Rodrigo Gularte, i nigeriani Sylvester Obiekwe Nwolise, Raheem Agbaje Salami e Okwudili Oyatanze, e il ghanese Martin Anderson.

La nona persona condannata a morte, la filippina Mary Jane Fiesta Veloso, è stata graziata perché scagionata da una donna che proprio oggi si è consegnata alla polizia confessando di averla assoldata come "corriere" e di essere quindi lei colpevole di traffico di droga.

Il francese Serge Atlaoui, per il quale si è mobilitato presidente François Hollande, è in attesa del verdetto della Corte Suprema sul ricorso presentato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS