Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Tre militanti papuasici hanno brevemente occupato il consolato australiano a Bali, approfittando del summit Asia-Pacifico che vi si sta svolgendo per attirare l'attenzione sulla situazione dei diritti dell'uomo nella Papuasia indonesiana.

I tre uomini hanno scalato nella notte il muro della missione diplomatica a Depansar, capitale della provincia di Bali, e ne sono spontaneamente usciti poche ore dopo. Gli abitanti della Papuasia indonesiana chiedono ad Australia, Giappone e Stati Uniti facciano pressione sull' Indonesia per far cessare la dura repressione in atto di fermenti indipendentisti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS