Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il conglomerato industriale turgoviese Looser ha registrato nel primo trimestre dell'anno vendite in crescita del 4,3%, a 118 milioni di franchi, e utili in calo del 19% a 3,4 milioni, a causa di fattori straordinari legati alla cessione di attività.

Corretto degli effetti monetari, delle acquisizioni e dei disinvestimenti, il fatturato segna una progressione dello 0,5%. La redditività del gruppo è salita con un Ebitda di 14,0 milioni di franchi (12,0 l'anno precedente) e un margine dell'11,9%. Il risultato operativo Ebit è passato da 7,1 a 8,4 milioni.

In base ai risultati odierni Looser prevede per l'insieme dell'esercizio 2014 un aumento del giro d'affari e soprattutto degli utili.

SDA-ATS