Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Industria svizzera in crescita nel primo trimestre 2014: stando alle cifre pubblicate oggi dall'Ufficio federale di statistica (UST) la produzione, le nuove commesse e gli ordinativi in portafoglio sono aumentati - su base annua - rispettivamente dello 0,5%, del 4,3% del 3,6%. Perfettamente stabile si è rivelato il giro d'affari.

Disaggregando i dati risulta che la produzione è progredita del 3,4% in gennaio, mentre è scesa in febbraio (-0,9%) e marzo (-0,8%). Un'evoluzione simile è stata riscontrata a livello di vendite: dopo il 3,0% di gennaio è seguito il -1,3% di febbraio e il -1,2% di marzo.

A livello settoriale e tornando al dato trimestrale l'incremento più marcato, sia sul fronte produttivo che su quello delle vendite, è stato fatto segnare dal segmento fabbricazione di apparecchi elettrici, mentre la contrazione più netta è stata subita dal ramo forniture di energia.

SDA-ATS