Navigation

Industria tedesca, 2011 secondo anno migliore da 1990

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2012 - 16:06
(Keystone-ATS)

Nonostante il rallentamento registrato negli ultimi mesi, per l'industria tedesca il 2011 è stato il secondo migliore anno dalla riunificazione tra la Repubblica federale e quella democratica, avvenuta nel 1990.

Tra gennaio e novembre, ha reso noto oggi l'Ufficio federale di statistica, l'industria tedesca è cresciuta complessivamente del 7,9%. Solo nel 2010 la crescita era stata maggiore (+10,4%). Ma quell'anno, ricordano gli statistici, era seguito alla profonda crisi del 2009, in cui l'industria nazionale era crollata del 17,9%.

Per il 2012 gli esperti prevedono un forte rallentamento del settore: a novembre gli ordinativi hanno subito un calo radicale del 4,8% - il risultato peggiore registrato dall'apice della crisi, tre anni fa. Anche il volume d'affari, nello stesso mese, è sceso dell'1,1%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?