Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La pandemia della cosiddetta influenza suina è giunta al termine in in Svizzera, dopo aver fatto diciotto vittime. Lo ha annunciato oggi l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).
La variante A del virus H1N1 è sempre attiva ma la pandemia sta finendo: il numero di persone infettate diminuisce costantemente dal picco raggiunto in dicembre, ha spiegato all'ATS Patrick Mathys dell'UFSP. All'ufficio risulta che per l'influenza suina hanno dovuto essere ricoverate all'opedale almeno 561 persone, di cui un centinaio in terapia intensiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS