Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La procura di Monaco di Baviera ha reso noto di aver arrestato un ex dipendente dell'Audi, marchio di lusso della Volkswagen, in relazione allo scandalo dieselgate.

Gli inquirenti non hanno confermato se l'uomo arrestato sia Giovanni Pamio, accusato negli Stai Uniti di avere ordinato di programmare i motori diesel in modo da aggirare i test sulle emissioni. Secondo lo Spiegel online si tratterebbe comunque del sessantenne ingegnere italiano.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS