Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aumentano gli ingorghi in Svizzera

KEYSTONE/ENNIO LEANZA

(sda-ats)

Gli automobilisti ginevrini mediamente hanno trascorso nel 2016 38 minuti al giorno in coda, pari a 146 ore sull'arco dell'anno, mentre ai colleghi zurighesi è andata leggermente meglio, con 33 minuti al giorno e 127 ore annue.

Lo indicano i dati del sistema di navigazione Tomtom, riportati oggi dalla "Schweiz am Wochenende". In testa alla classifica si situano Città del Messico (227 ore annue), davanti a Bangkok e Giakarta.

Nella speciale graduatoria Ginevra è 54esima e Zurigo 93esima. Seguono tra le città elvetiche Losanna (116esimo posto), Basilea (154) e Berna (266). I costi degli ingorghi in Svizzera ammontano a 1,6 miliardi di franchi all'anno, secondo valutazioni dell'Ufficio federale delle strade.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS