Navigation

Innovazione: Svizzera è numero uno, secondo studio tedesco

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2011 - 10:40
(Keystone-ATS)

La Svizzera è numero uno nell'innovazione, secondo uno studio pubblicato annualmente in Germania. Contribuiscono a questo risultato la democrazia diretta, una economia forte e un buon sistema formativo.

Nella classifica "Innovationsindikator 2011" - che comprende 26 paesi industrializzati pubblicata oggi dalla fondazione "Deutsche Telekom Stiftung" e dall'organizzazione industriale "Bundesverband der Deutschen Industrie (BDI)" - dietro alla Confederazione si piazzano Svezia, Singapore e Germania.

Dal 1995 al 2010 la Svizzera è sempre figurata in testa. Secondo Uschi Backes-Gellner, professoressa all'Università di Zurigo e membro della commissione di esperti che ha stilato il rapporto, questo si spiega con la flessibilità del paese, paragonabile a una "veloce barca a vela" che riesce a tenere a distanza una nazione come la Germania, definita "una pesante petroliera".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?