Primo semestre in crescita per Interroll: la società con sede a Sant'Antonino (TI), attiva a livello mondiale nel settore dell'automazione dei processi logistici e di lavorazione, ha registrato un utile netto in progressione dell'11,2% a 10,5 milioni di franchi rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il fatturato è aumentato dell'1,2% a 149,1 milioni.

L'incremento semestrale è dovuto essenzialmente agli affari in Asia, ha comunicato oggi l'impresa, precisando che il fatturato realizzato in questo continente è salito del 28,2% e le entrate di ordinazioni sono cresciute del 54,5%.

Interroll si mostra ottimista per il proseguimento dell'esercizio in corso, fondando la sua previsione sulla progressione rilevata nel primo semestre e sull'impatto positivo atteso dall'acquisizione annunciata in giugno dell'azienda americana Portec, fabbricante di elementi per nastri trasportatori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.