Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel primo semestre 2013 la società immobiliare zurighese Intershop ha registrato un utile netto di 25,2 milioni di franchi, rispetto ai 25,6 milioni di un anno prima. Il risultato operativo (EBIT) è invece rimasto stabile a 38,1 milioni di franchi. È quanto risulta dal rapporto semestrale pubblicato oggi.

Il giro d'affari generato dalle pigioni è da parte sua aumentato del 6,7% su un anno a 38,9 milioni di franchi, grazie in particolare all'apporto di un sito industriale acquisito alla fine del 2012 a Winterthur (ZH).

Il portafoglio di Intershop contava 65 immobili alla fine del periodo in rassegna. Per l'insieme dell'esercizio, la società quotata alla Borsa svizzera e che impiega 58 persone conta su "un buon risultato operativo" senza tuttavia fornire cifre dettagliate.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS