Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TEHERAN - Un ministro del governo dell'ex presidente riformista Mohammad Khatami, Ahmad Motamedi, è stato ferito gravemente a coltellate da un uomo che lo ha aggredito oggi mentre si trovava nel suo ufficio in un'università di Teheran, dove insegna.
Lo ha reso noto l'agenzia Mehr, aggiungendo che l'aggressore è stato arrestato ma che i motivi del suo gesto non sono ancora chiari.
Motamedi, ex ministro delle Telecomunicazioni, è stato aggredito nel politecnico Amir Kabir della capitale iraniana, ateneo che negli ultimi anni è stato teatro di alcune delle più clamorose manifestazioni di protesta contro l'attuale presidente, Mahmud Ahmadinejad.
Secondo le testimonianze, Motamedi è stato colpito al petto. Trasportato in ospedale in condizioni critiche, è stato immediatamente sottoposto ad un intervento chirurgico.

SDA-ATS