Navigation

Iran: aereo precipitato, a bordo 176 persone

Le macerie del Boeing 737 schiantatosi poco dopo il decollo a Teheran con 170 persone a bordo KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 gennaio 2020 - 13:10
(Keystone-ATS)

Le autorità ucraine hanno dichiarato che 169 persone avevano comprato il biglietto per viaggiare da Teheran a Kiev con il Boeing 737 della Ukraine International Airlines schiantatosi oggi poco dopo il decollo ma che due non si sono imbarcate. Lo riporta la Bbc.

Sull'aereo c'erano quindi 167 passeggeri e nove membri dell'equipaggio, per un totale di 176 persone, come confermato dal presidente della compagnia aerea Evgeny Dykhne.

Precedentemente, il Consiglio di sicurezza nazionale e di difesa ucraino aveva affermato che sull'aereo c'erano 168 passeggeri e nove membri dell'equipaggio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.