Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"Gli Usa e i loro alleati stanno facendo propaganda per preparare interventi militari" in Nord Africa o in Medio Oriente. Lo ha detto oggi il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, avvertendo però Washington che "oggi non è più il tempo del presidente George W. Bush, quando (gli Usa) con un complotto organizzarono l'11 settembre e con questo pretesto attaccarono l'Afghanistan e l'Iraq".

"Se cercherete di fare lo stesso in Nord Africa o in Medio Oriente, i popoli della regione si solleveranno e scaveranno le tombe per i vostri soldati", ha avvertito Ahmadinejad, che teneva un discorso in occasione di una visita alla città di Khorramabad, nell'ovest dell'Iran.

Gli Usa e i loro alleati, ha detto ancora il presidente della Repubblica islamica, "vogliono assumere il controllo delle riserve di petrolio e gas nel Nord Africa e in parti del Medio Oriente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS