Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

VIENNA - L'Iran ha prodotto almeno 5,7 kg di uranio altamente arricchito fino all'inizio di aprile. Lo rivela un documento confidenziale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) di cui l'agenzia France Presse ha preso visione.
"Il 7 aprile scorso, l'Iran ha ritirato 5,7 kg di esafluoruro di uranio (UF6)", dal suo sito per l'arricchimento a Natanz, è scritto nel documento dell'Aiea. "Secondo l'Iran questo esafluoruro di uranio è stato arricchito al 19,7%", rivela ancora il documento.

SDA-ATS