Navigation

Iran: attacco ambasciata GB, Teheran deplora azione

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 18:30
(Keystone-ATS)

L'Iran "deplora" l'attacco contro l'ambasciata britannica a Teheran e aggiunge di essere impegnata a garantire la sicurezza dei diplomatici. Lo rende noto un comunicato del ministero degli esteri.

Anche gli Stati Uniti condannano l'attacco all'ambasciata britannica a Teheran. Lo afferma la Casa Bianca in una nota in cui afferma che "l'Iran ha la responsabilità di tutelare i diplomatici nel suo paese. Chiediamo che l'Iran rispetti i propri obblighi internazionali, condanni l'incidente, persegua" i colpevoli dell'attacco e "assicuri che nessun altro incidente di questo tipo si verifichi all'ambasciata inglese o in altre ambasciate in Iran.

"Il Dipartimento di Stato - afferma la casa Bianca in una nota - è in stretto contatto con il governo inglese ed è pronto. Siamo pronti a sostenere i nostri alleati in questo momento difficile".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?