Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le esportazioni dell'Iran verso l'Unione europea sono aumentate di oltre il 300 per cento.

KEYSTONE/EPA/ALI ABBAS

(sda-ats)

Le esportazioni dell'Iran verso l'Unione europea sono aumentate di oltre il 300 per cento dopo l'attuazione dell'accordo sul nucleare del 2015.

I dati sono stati riferiti questa sera dal commissario europeo per l'Energia, Miguel Arias Canete, in apertura del primo 'Business Forum Iran-Ue sull'energia sostenibile' a Teheran.

Canete ha aggiunto che anche l'interscambio commerciale tra l'Iran e l'Unione europea ha mostrato un aumento del 79% dopo l'attuazione dell'accordo sul nucleare.

Secondo i dati pubblicati da Eurostat, nel 2016 le esportazioni iraniane verso l'Ue sono state di 5.494 miliardi di euro rispetto ai 1.235 miliardi di euro del 2015. Si tratta di cifre sulle quali ha avuto un peso notevole la ripresa dell'esportazione di petrolio dall'Iran in Europa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS