Navigation

Iran: Camera Usa limita poteri di guerra Trump contro Teheran

Usa: limitati i poteri di guerra a Trump KEYSTONE/AP/JSA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2020 - 14:42
(Keystone-ATS)

La Camera Usa ha approvato nella tarda serata di giovedì due provvedimenti per limitare la capacità del presidente di intraprendere azioni militari contro Teheran senza l'autorizzazione del Congresso, dopo l'uccisione in Iraq del generale iraniano Qassem Soleimani.

La prima misura vieta l'uso di fondi militari per attacchi all'Iran senza l'ok di Capitol Hill. L'altra cancella l'autorizzazione del 2002 per l'uso della forza militare in Iraq, che secondo i democratici è stato usata ingiustificatamente per coprire l'escalation delle ostilità con Teheran, compresa l'eliminazione di Soleimani.

L'approvazione è avvenuta in modo bipartisan, con qualche defezione tra i repubblicani (rispettivamente 4 e 11). Trump ha minacciato il veto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.