Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Canada chiude la propria ambasciata in Iran ed espelle tutti i diplomatici iraniani che ancora si trovano nel paese. Lo ha annunciato oggi il ministro degli esteri canadese, John Baird.

"Il regime iraniano - si legge nella nota del ministro degli esteri - ha fornito un aiuto militare crescente al regime di Bashar al-Assad e si rifiuta di rispettare le risoluzioni delle Nazioni Unite riguardanti il suo programma nucleare".

Inoltre - prosegue Baird - Teheran "minaccia con dichiarazioni continue l'esistenza di Israele e sostiene tesi antisemite e razziste, incitando anche al genocidio".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS