Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I primi risultati delle elezioni per il rinnovo dei Consigli comunali, tenutesi venerdì insieme alle elezioni presidenziali e di cui è in corso lo spoglio, mostrano un netto vantaggio dei riformisti.

I sostenitori del presidente Hassan Rohani sono fortemente in vantaggio a Teheran, dove tutti i 21 candidati della loro lista sono in testa. I risultati definitivi saranno resi noti domani.

La capitale iraniana ha una tradizione di vertici conservatori. Dal 2005 il sindaco è Mohammad Qalibaf, che è stato anche uno dei candidati conservatori alle presidenziali, poi ritiratosi per favorire Ebrahim Raisi. Prima di lui, sindaco era stato Mahmoud Ahmadinejad, che aveva lasciato l'incarico dopo essere stato eletto presidente dell'Iran nel giugno 2005.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS