Navigation

Iran: fuga di gas durante le nozze, 11 morti, 5 erano bimbi

Matrimonio finito in tragedia in Iran (foto d'archivio). KEYSTONE/AP/BEN CURTIS sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 dicembre 2019 - 09:53
(Keystone-ATS)

Almeno 11 persone sono rimaste uccise e altre 42 ferite nell'esplosione di una tubatura di gas avvenuta la scorsa notte durante una cerimonia di nozze nell'Iran occidentale, nella città di Saqqez della provincia del Kurdistan, a circa 450 km da Teheran.

Tra le vittime ci sarebbero 5 bambini e 5 donne. Lo riferisce la tv di stato iraniana, secondo cui l'incidente sarebbe avvenuto per una fuga di gas dalla tubatura che forniva il riscaldamento alla sala in cui era stato organizzato il ricevimento. Una giornata di lutto è stata decretata nella provincia in cui è avvenuta l'esplosione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.