Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il ministro degli esteri tedesco, Guido Westerwelle, è arrivato a Teheran da dove riporterà in patria i due giornalisti tedeschi arrestati in autunno e rilasciati oggi dalle autorità iraniane. Dall' aeroporto di Teheran Westerwelle si è diretto al palazzo della presidenza, dove sarà ricevuto dal presidente dell'Iran, Mahmud Ahmadinejad. Lo rivela l'agenzia Isna.

Westerwelle incontra anche il suo collega iraniano, Ali Akhbar Salehi, e al termine del colloquio i due terranno una conferenza stampa congiunta. I due giornalisti, Marcus Hellwig e Jens Koch, del Bild am Sonntag, erano stati arrestati il 10 ottobre scorso mentre a Tabriz intervistano il figlio e l'avvocato di Sakineh Mohammadi- Ashtiani, la donna iraniana di 44 anni condannata alla lapidazione, con sentenza ora sospesa, per la cui salvezza s'è mobilitata l'Europa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS