Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I due leader nel colloquio di settembre.

KEYSTONE/AP/EVAN VUCCI

(sda-ats)

L'accordo sul nucleare con l'Iran "è di vitale importanza per la sicurezza della regione". Lo ha detto la premier britannica Theresa May nel corso di una telefonata col presidente americano Donald Trump cercando di convincerlo a non mettere l'intesa in discussione.

È quanto emerge da un comunicato diffuso dal governo di Londra in cui si precisa che i rappresentanti di Usa e Regno Unito rimangono in stretto contatto sino alla decisione del capo della Casa Bianca sul futuro dell'accordo.

Molto attivo su questo fronte è anche il ministro degli Esteri britannico, Boris Johnson, che ha avuto colloqui telefonici sia col Segretario di Stato Usa Rex Tillerson sia col suo omologo iraniano, Javad Zarif, nei quali ha sottolineato che grazie al trattato "il mondo è più sicuro".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS