Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un attentato nel sud-ovest del Iran, contro una cerimonia funebre sciita, ha provocato due morti e due feriti. Lo riferisce il sito libanese Lbci citando l'agenzia iraniana Fars.

Gli assalitori hanno aperto il fuoco da un'auto senza targa, ha reso noto l'agenzia ufficiale iraniana Irna, specificando che è stato colpito un gruppo di fedeli durante l'Ashura, la più importante ricorrenza religiosa sciita in cui si celebra il lutto per la morte di Hussein ibn Ali, il nipote di Maometto, che innescò la separazione con i sunniti.

L'attacco è avvenuto nella città di Dezful, nella provincia meridionale di Khuzestan, al confine con l'Iraq, che ha una significativa presenza araba e sunnita - in un Paese a stragrande maggioranza sciita - e che ha visto diversi attentati negli ultimi anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS