Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il sistema antimissili russo S-300 (foto d'archivio)

Keystone/AP/ALEXANDER ZEMLIANICHENKO

(sda-ats)

L'Iran dispone ora del sistema antimissili russo S-300, finalmente consegnato da Mosca dopo 9 anni d'attesa da parte delle autorità di Teheran.

A dare la notizia è stato oggi il ministro della difesa della Repubblica islamica, il generale Hossein Dehqan, il quale però ha anche annunciato che l'Iran sta ormai ultimando un proprio sistema di difesa antimissilistico a lungo raggio, chiamato "Bavar 373".

"Bavar 373 potrà essere usato - ha spiegato il ministro - per bloccare missili di crociera e balistici, droni e aerei militari. Sarà messo in produzione già quest'anno".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS