Navigation

Iran: prodotti in quantità nuovi missili terra-aria

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 settembre 2011 - 20:04
(Keystone-ATS)

Il ministro della difesa iraniano, generale di brigata Ahmad Vahidi, ha detto che il paese è riuscito a produrre autonomamente e in grande quantità missili da difesa terra-aria Shalamcheh. Lo riferisce la tv di Stato, dando notizia della consegna oggi alla base aerea di Khatam al-Anbiya.

Testati con successo, i missili sono caratterizzati - ha detto ancora il ministro - da alta velocità, precisione nel cogliere i bersagli aerei e possibilità di impiego in una guerra elettronica.

Il raggio di azione dei missili, precisa la Mehr citando sempre il ministro, è ora di 40 chilometri ma potrà aumentare, e l'arma è in grado di colpire il 40-50% dei bersagli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?