Tutte le notizie in breve

Il presidente iraniano Hassan Rohani.

KEYSTONE/EPA/STINGER

(sda-ats)

"L'Iran continuerà a produrre qualunque arma di difesa sia necessaria" e pertanto "il programma missilistico andrà avanti", perché "il Paese non tiene conto di ciò che dicono i nemici su tale programma".

Lo ha affermato il presidente dell'Iran, Hassan Rohani, rispondendo indirettamente alle ritorsioni americane, con nuove sanzioni seguite a un test missilistico iraniano di febbraio e ampliate la settimana scorsa.

"I nemici pensano che il nostro potere sia limitato solo ai missili - ha detto Rohani -, mentre il nostro potere è nella fede di questa nazione".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve