Tutte le notizie in breve

Almeno undici persone sono rimaste ferite, secondo le prime indicazioni, a causa di una scossa di terremoto del quinto grado della scala Richter che ha colpito la parte settentrionale della provincia iraniana di Ardabil, nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Il terremoto, che avrebbe provocato numerosi danni, ha colpito in particolare le aree di Bileh Savar, Parsabad e Germi. Sul posto sono già al lavoro le squadre di soccorso e la regione rimane in stato di allerta.

Secondo i dati rilevati dall'Istituto di geofisica dell'Università di Teheran, il terremoto è avvenuto alle 7.54 (ora locale) e l'epicentro è stato registrato a 39,79 gradi di latitudine e 48,54 gradi di longitudine, all'interno della Repubblica dell'Azerbaigian a circa 40 chilometri dal confine con l'Iran.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve