Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Parlamento iraniano a Teheran (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA/ABEDIN TAHERKENAREH

(sda-ats)

Spari sono stati registrati stamane all'interno del Parlamento iraniano. Lo ha riferito l'agenzia di stampa semiufficiale Tasnim. Sono almeno sette i morti, riferisce ancora Tasnim, secondo cui ci sarebbero anche quattro ostaggi.

Gli assalitori entrati in azione sarebbero quattro, riferisce l'agenzia di stampa Irna. Gli uomini imbracciavano Kalashnikov e armi Colt. Lo ha riferito all'Irna un parlamentare, Qolam-Ali Jafarzadeh Imenabadi. Uno degli uomini si è fatto saltare in aria: lo riporta in un tweet il gruppo del media curdo Rudaw. Secondo altri media internazionali l'esplosione è avvenuta al quinto piano dell'edificio.

Le teste di cuoio iraniane hanno circondato il Parlamento di Teheran, riportano i media internazionali. I media statali riportano che elicotteri della polizia sorvolano il palazzo del Parlamento e che all'interno dell'edificio tutte le linee telefoniche cellulari sono state disattivate.

Precedentemente l'agenzia Tasnim aveva riferito che uno degli assalitori del Parlamento iraniano, il Majlis, era riuscito a lasciare l'edificio e stava sparando in strada.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS