Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Riprogettare il nucleo del reattore di Arak, rimosso alla vigilia dell'annuncio dell'implementazione dell'accordo sul nucleare iraniano, richiederà tre anni.

Lo ha annunciato il portavoce dell'Agenzia atomica iraniana Behruz Kamalvandi, aggiungendo che a tal fine l'Iran firmerà, il 22 gennaio, un contratto con la Cina.

La bozza del contratto, riporta l'Irna, è stata preparata dall'Iran quale principale contraente, mentre le potenze del "5+1" svolgeranno un ruolo di assistenza in quanto sub-appaltatori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS