Navigation

Iran: un morto e feriti per scossa sismica nel sud

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 settembre 2010 - 20:12
(Keystone-ATS)

TEHERAN - Una persona è morta e altre tre sono rimaste ferite oggi in un terremoto che ha colpito il sud dell'Iran, secondo quanto riferisce la televisione iraniana in inglese PressTv.
La scossa, che ha raggiunto un'intensità di 6,1 gradi sulla scala Richter, ha avuto il suo epicentro a otto chilometri di profondità ed è avvenuta alle 14:53 ora locale (le 13:23 ora svizzera) nel distretto scarsamente popolato di Konar Takhteh, circa 680 chilometri a sud-ovest di Teheran.
Un uomo che lavorava su un pozzo vi è caduto dentro ed è morto. Le autorità provinciali hanno riferito che vi sono state interruzioni nell'erogazione di corrente elettrica in diverse aree della regione.
L'Iran è uno dei paesi a più alto rischio sismico al mondo. Una scossa disastrosa avvenuta nel dicembre del 2003 distrusse interamente la città di Bam, nel sud-est del paese, provocando oltre 30'000 morti.

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Notiziario
Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.