Navigation

Iran: votata riduzione relazioni con GB

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2011 - 10:13
(Keystone-ATS)

Il parlamento iraniano ha approvato oggi la riduzione delle relazioni diplomatiche ed economiche con la Gran Bretagna, in seguito alle sanzioni adottate da Londra contro Teheran per il suo controverso programma nucleare.

La decisione è stata approvata a larga maggioranza con 179 voti sui 206 deputati presenti (su un totale di 290). Successivamente il Parlamento ha avviato il dibattito per fissare i dettagli di questa legge che dovrebbe come minimo condurre alla partenza degli ambasciatori dei due paesi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?