Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono 221 i seggi assegnati nel nuovo Parlamento iraniano o Majlis, sulla base del voto avvenuto il 26 febbraio. Altri 69 seggi andranno al ballottaggio tra 138 contendenti nel secondo turno che si terrà presumibilmente a fine aprile.

Lo ha riferito, al termine di ulteriori conteggi e verifiche, il presidente della Commissione elettorale, Mohammed Hossein Moqini. Tra i 221 già assegnati, ha detto, il 45% è andato ai fondamentalisti-conservatori, il 37,5% ai riformisti-moderati e il 16,4% agli indipendenti (da considerare sostenitori del presidente Rohani).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS