Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I colloqui di questa settimana Ginevra tra l'Iran e le sei potenze mondiali (5+1) sul programma nucleare di Teheran sono stati "molto duri ma molto promettenti". Lo ha detto il portavoce del ministero degli esteri russo Alexander Lukashevich.

Fino a ieri, invece, il viceministro ministro degli esteri Sergei Ryabkov, negoziatore russo ai colloqui di Ginevra, aveva sottolineato che le posizioni rimanevano distanti e non c'era garanzia di ulteriori progressi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS