Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'Iran insiste nel dire che, in base all'intesa di Losanna, le sanzioni saranno sospese non appena l'accordo sarà applicato e non dopo una verifica dell'Aiea sul rispetto degli accordi da parte di Teheran.

A ribadirlo è stato oggi il vice ministro degli Esteri Seyed Abbas Araqchi, citato dall'agenzia Fars. "La dichiarazione di Losanna - ha detto Araqchi - afferma esplicitamente che le sanzioni saranno annullate, tutte quelle economiche e finanziarie saranno tolte nella prima fase".

Araqchi ha aggiunto che la nota diffusa dalla Casa Bianca in cui si esplicitano i termini dell'accordo raggiunto a Losanna "è sbagliata", così come le dichiarazioni rese dalla portavoce del dipartimento di Stato Usa Marie Harf, secondo la quale - riporta ancora l'agenzia iraniana - le sanzioni verrebbero alleviate solo dopo un verifica da parte dell'Aiea sull'adempimento degli obblighi dell'Iran.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS