Navigation

Iran lancia in orbita il suo primo satellite militare

L'Iran ha messo in orbita il primo satellite militare prodotto autonomamente. KEYSTONE/AP/Vahid Salemi sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 aprile 2020 - 09:18
(Keystone-ATS)

Le guardie rivoluzionarie iraniane affermano di avere mandato in orbita con successo il primo satellite militare fabbricato nel Paese.

Il lancio è avvenuto oggi, un giorno dopo il 41esimo anniversario dell'istituzione delle guardie, si legge sul sito web dei pasdaran, Sepahnews.

Nour (luce) 1 è stato inviato dalla base di Ghased nel deserto centrale dell'Iran ed è stato posto in un'orbita a 425 chilometri dalla terra.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.